Fuga d’amore: lontani dallo stress dell’organizzazione delle nozze

Fuga d'amore:

La scelta della data delle nozze, la realizzazione e l’invio delle partecipazioni matrimonio, la scelta dell’abito, la lista degli invitati… che stress! Sì, l’organizzazione delle nozze può essere davvero molto stressante. Per eliminare lo stress, molti sposi scelgono di fare una vera e propria fuga d’amore, un matrimonio intimo con pochi, pochissimi invitati. Gli sposi che non se la sentono di fare una scelta di questa tipologia possono optare per una fuga d’amore subito prima delle nozze oppure subito dopo. Così lo stress accumulato durante l’organizzazione può essere cancellato. Andiamo insieme a scoprire tutte queste opzioni!

Fuga d’amore: un matrimonio intimo con pochi invitati

Gli sposi che non hanno alcuna intenzione di vivere lo stress dei preparativi per le nozze, possono optare per un matrimonio intimo con pochi invitati. Si tratta di una fuga d’amore a tutti gli effetti, che permette di vivere il matrimonio senza pensieri di alcun genere. Chi invitare alla propria fuga d’amore? I genitori ovviamente e i testimoni di nozze. Ecco, ci sono invitati sufficienti per un matrimonio rilassante e ricco di fascino.

Il bello è che con così pochi invitati è possibile disporre al meglio del budget che si ha a disposizione riuscendo ad organizzare delle nozze davvero uniche nel loro genere. È possibile organizzare un matrimonio all’estero, un matrimonio in nave durante una bella crociera oppure optare per un ristorante esclusivo e stellato che con molti invitati non si avrebbe di certo avuto modo di prenotare.

Una piccola fuga d’amore prima delle nozze

Organizzare un matrimonio intimo non è da tutti, ce ne rendiamo perfettamente conto. Ci sono alcune persone che preferiscono essere circondate da molti invitati durante il loro giorno più importante. In questo caso, meglio fare una piccola fuga d’amore prima del matrimonio. Pochi giorni prima delle nozze non ci sono infatti più dettagli da dover controllare. Questo è il momento ideale per gli sposi per fare quindi un piccolo viaggetto. Bastano un paio di giorni per rilassarsi, dimenticare lo stress dei preparativi, focalizzare la propria attenzione esclusivamente sull’amore.

La meta ideale per una fuga d’amore ad hoc potrebbe essere una città italiana dove trascorrere una notte. Tra le città più romantiche ricordiamo Roma, la città eterna, Venezia, ma anche Capri. Pensa alla fuga d’amore a Capri di Ben Affleck e Jennifer Lopez. Ci sarà pure un motivo se una coppia come loro, che sarebbe potuta andare ovunque, ha scelto proprio questa meta!

fuga d’amore

Potrebbe essere carino però anche trascorrere un fine settimana in uno chalet di montagna oppure in una casetta in legno sull’albero. Il contatto con la natura consente di ottenere intimità e rilassamento, ma si tratta anche di esperienze uniche nel loro genere che possono offrire alle coppie di innamorati in procinto di sposarsi emozioni davvero intense. Tra le altre opzioni interessanti, il glamping. È possibile stare a diretto contatto con la natura, ma circondati dal lusso più estremo! Infine le spa oppure le terme, per lasciarsi andare a bagni in acque caldissime, a massaggi, a trattamenti di bellezza in vista delle nozze.

Fuga d’amore post matrimonio

Le fughe d’amore come quelle a cui abbiamo sopra accennato vanno benissimo anche subito dopo le nozze. Sono molte le coppie infatti che non possono partire immediatamente per un lungo viaggio di nozze, per la classica luna di miele. Molte coppie infatti hanno impegni di lavoro inderogabili, oppure impegni familiari piuttosto importanti. Possono partire quindi solo dopo qualche mese. Ecco allora che una piccola fuga d’amore è ideale, per staccare la spina dallo stress dei preparativi, per vivere qualche giorno immersi nel proprio amore. Non si tratterà di una vera e propria luna di miele, ma comunque di un modo per suggellare al meglio le promesse appena fatte.

Una piccola fuga d’amore post matrimonio è ideale anche nel caso di coppie con figli. Chi ha scelto di sposarsi avendo già dei bambini sa che la luna di miele vera e propria è una mera utopia. È possibile partire per un lungo viaggio insieme ai bambini, ma si tratterà di un viaggio ovviamente calibrato sui loro bisogno, sulle loro necessità. Niente romanticismo insomma. Niente coccole di coppia. È però possibile lasciare i bambini per una notte ai nonni, così da vivere una piccola, piccolissima, luna di miele ricca di romanticismo.

Questo elemento è stato inserito in Blog. Aggiungilo ai segnalibri.
Apri la Chat
1
Hai Bisogno di Aiuto?
Salve,
Come possiamo aiutarla?